Genova:Cose da vedere in un giorno

|

È molto difficile per un visitatore occasionale scoprire realmente le cose da vedere a Genova in un giorno. Alcuni decideranno di visitare l’acquario e la zona del porto, altri si recheranno nei pressi del Palazzo Reale per gustare la focaccia ligure. Senza un itinerario ben definito il tempo passerà veloce e dovrete ripartire pur non avendola respirata sul serio.

Oggi vi proponiamo una visita di Genova in un giorno: corposa, sostenibile e memorabile sia se siete in coppia che coi bambini.

Visita a Genova in un giorno

Il momento migliore per godere di una città di mare è sicuramente la primavera e i primi giorni d’estate in cui la città si presenta in tutta la sua bellezza con i suoi vicoletti pittoreschi. 

Ad aprile, i palazzi storici dai nascosti cortili suntuosi e lo street food ammaliante, sono un’attrattiva a cui pochi riescono a resistere.

Il tempo è poco, magari la tua nave salperà entro sera o sei di passaggio per raggiungere un’altra meta del centro Italia… allora ti dimostreremo quanto sia fattibile effettuare una visita di Genova in un giorno. 

La prima tappa che ti proponiamo è Piazza della Vittoria, presupponendo che la maggior parte dei viaggi di gruppo a Genova è organizzata con l’ausilio del treno, ti dovresti trovare alla stazione di Brignole e lì dinanzi a te si staglierà questa splendida piazza.

Con il suo arco di trionfo dedicato ai militi ignoti del primo conflitto mondiale e la Scalinata delle Caravelle che in primavera è un esplosione di colori, tutto appare come un inno al genovese Cristoforo Colombo. La piazza è composta da due ordini paralleli di gradini e dalle scenografiche arcate a mo’ di anfiteatro antico.

Procedi adesso verso destra e ti ritroverai in una grandissima strada dello shopping Via XX Settembre, percorrila tutta e arriverai in un’altra piazza simbolo della città: piazza De Ferrari.

In questo percorso resterai stupito dalla vividezza delle pietre bianco e nere dei portici di Sottoripa, espressione massima della nobiltà genovese e dello stile marinaro. 

Cosa vedere a Genova nel centro storico

leone cattedrale


Ti sei accorto che è ora di pranzo e gustando una focaccia ligure passeggi lento verso via San Lorenzo. Lì incontrerai l’omonima cattedrale costruita tra il XI e il e la fine del IVX secolo dalla splendida facciata a tre portali strombati e l’alto campanile. La cattedrale merita proprio una visita sia per le  opere scultoree che per gli affreschi. Suvvia varca l’ingresso: all’interno troverai anche le reliquie di San Giovanni Battista patrono della città.

Usciti dalla chiesa ti consigliamo di seguire le indicazioni marroni perché tra le cose da vedere a Genova nel centro storico vi è assolutamente la tappa al Porto Antico

porto antico genova

I viaggi di gruppo a Genova spesso prevedono la prima sosta al porto ma noi amiamo invertire le rotte e quindi solo nel pomeriggio ti troverai a sentire l’odore del mare e a goderne in tranquillità.

Sì se hai deciso di visitare l’Acquario di Genova sei sulla strada giusta, armati di pazienza perchè le code sono lunghe ma scorrevoli e all’interno la varietà di pesci che scoprirai vale da solo il viaggio. 

Il Porto Antico di Genova ha l’anima moderna perché in occasione dei 500 anni dalla scoperta dell’America l’architetto Renzo Piano gli ha attribuito il suo stile inconfondibile. 

Se ti stai ancora chiedendo cosa puoi vedere a Genova in un giorno ti diamo l’ultimo spunto per concludere il tuo itinerario d’arte e sapori: la via Garibaldi. 

palazzo podestà via garibaldi genova

Realizzata nel 1550 fu la casa delle famiglie nobili della città tra cui i Grimaldi e i Doria Tursi, oggi è parte del patrimonio dell’UNESCO. Non abbiate quindi paura di essere investiti mentre guardate le facciate spettacolari perché la strada è pedonale dal 1992.

Ti consigliamo di organizzare i tuoi viaggi di gruppo a Genova nel clima mite di settembre o aprile quando il Comune apre gli interni di questi palazzi storici e potrai godere delle terrazze nobiliari per ammirare la città.

Ci auguriamo che la nostra guida “Cose da vedere a Genova in un giorno” sia stata utile per il tuo viaggio, se è così condividila e lascia un commento saremmo felici di leggerti.

Cinque terre: cosa vedere assolutamente

Next

Lascia un commento

On this website we use first or third-party tools that store small files (<i>cookie</i>) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (<i>technical cookies</i>), to generate navigation usage reports (<i>statistics cookies</i>) and to suitable advertise our services/products (<i>profiling cookies</i>). We can directly use technical cookies, but <u>you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies</u>. <b>Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience</b>.